O felice o chiara notte

Canto popolare trentino – armonizzazione di Renato Dionisi

O felice, o chiara notte
di quel lume sei feconda
ma l'è l'aurora, l'è l'aurora più gioconda,
più ridente del mattin.

Su pastori e non dormite
che l'è lora di vegliare
ma quelle voci, quelle voci son partite
fanno presto a ritornar.

Su pastori alla capanna,
su, venite e non tardate:
le vostre agnelle, vostre agnelle abbandonate
Dio dall'alto veglierà.