Ai preât la biele stele

Villotta friulana – Armonizzazione di Angelo Mazza

Ai preât la biele stele,
duch i sants dal paradìs,
che il Signor fermi la uère
che il mio ben ‘torni al pais!
Ma tu stele, biele stele,
va, palese il mio destìn.
Và  daùr di che montagne
là  che l’è mio curisin.